Visita ad un nostro cliente

Lo spunto ci viene dalla visita fatta qualche tempo fa presso un potenziale cliente. Uno studio di consulenza di una certa dimensione con diversi dispositivi collegati ad Internet.

Dopo la nostra presentazione il titolare dello studio ci accompagnò per una visita dove notammo alcuni collaboratori in “attesa” davanti al Pc. Quasi con un senso di rassegnazione, ci venne spiegato che tale attesa era da imputare alla “lentezza” dei collegamenti internet attivi presso lo studio.

Le nostre considerazioni

Ci è venuto spontaneo fare un semplice calcolo economico. Prendendo ad esempio che ogni componente dello studio perda 5 minuti al giorno per attese come queste (minutaggio alquanto prudente), se lo stesso tempo “perso” fosse stato dimezzato alla fine del mese ne sarebbero risultate ore.

Calcolato questo monte ore risparmiate per il costo del personale lo studio avrebbe sicuramente potuto permettersi un accesso ad internet con capacità decisamente più preformanti di quello in uso e dal costo 10 volte superiore a quello attivo in quel momento traendone ancora risparmio economico.

Ma la vera conquista non sarebbe stato il risparmio di denaro, ma la tranquillità e maggior produttività degli stessi collaboratori.

A questo punto il costo per un accesso ad internet è un mero costo aziendale o un investimento per un imprenditore?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi